venerdì 7 ottobre 2016

... e se bastasse un paio di scarpe?



Ci sono giorni in cui ci sentiamo brutte, grasse, odiamo i nostri capelli e non abbiamo nulla da metterci . Come fermare quest’onda di pensieri negativi e dare una svolta positiva alla nostra giornata? Semplice, l’unico antidoto contro la depressione è indossare un paio di scarpe che ci piacciono.
Sandali o décolleté, zeppe o ballerine, stivali o mocassini, sneakers o infradito, scarpe eleganti o sportive, alte o basse, poco importa, quel che importa è possederne paia su paia, uno per ogni occasione. Accessorio femminile per antonomasia, la scarpa è senza dubbio l’oggetto in ambito moda e abbigliamento che più rappresenta la donna e, buon gusto permettendo, la sua eleganza, la sua sensualità e la sua passione per il bello.

Resistere alla tentazione di acquistare un nuovo paio di scarpe è, ammettiamolo, un’impresa ardua per la maggior parte delle donne, soprattutto per le più vanitose e modaiole.
Questa mania, apparentemente solo esteriore, ha forse radici più profonde, è il segnale di un disagio, è forse un tentativo di distrarre l’attenzione dal proprio corpo per attirare l’attenzione invece sui dettagli. Ma se un paio di scarpe può servirci ad elevare non solo la statura ma anche la nostra fiducia in noi stesse perché dovremmo privarci di questa mania?

Mode e manie per lo shopping a parte una scarpa fa sempre la differenza, e per chiunque. Non vi è mai capitato di guardare qualcuno, di osservare quanto fosse perfetto il suo abito e poi di abbassare lo sguardo e di guardare con orrore le sue scarpe? La verità è che non c’è abito costoso, elegante o griffato che non possa essere oscurato dalla sciatteria di un paio di scarpe brutte, vecchie o consumate.

La calzatura giusta conferisce eleganza, dona consapevolezza di sé e dà carattere anche al più semplice degli outfit rendendolo originale e incisivo. Poi che dire di più? E se bastasse un tacco 12 per avere una nuova prospettiva sul mondo?

(già pubblicato su codcast channel)

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un tuo commento nel mio blog.